martedì 11 novembre 2008

Pizza coi fiocchi di Paoletta

Dopo il primo esperimento interattivo, ben riuscito.
A Giugno è stato fatto il secondo, preparazione scelta questa stupenda pizza ricetta sul blog
http://aniceecannella.blogspot.com/

Questo è l'impasto pronto lievitato, come vedete pieno di stupende bollicine

Dopo averlo rovesciato sulla tavola, è stato diviso in due e, sono state fatte le pieghe di Adriano


Ecco le bocce pronte




stesa nella teglia





appena sfornata, il divertimento come vedete è finito, la pizza è pronta non resta che mangiarla




Un bel pezzo farcito con mortadella e sottiletta pronto per essere mordicchiato

Le mie teglie erano piccoline, così con l'impasto rimasto ho fatto una pizza sottile, ho condito con pomodoro olio, sale e origano. Ho messo in forno a 250°C per 15 minuto, quando era bella fredda ho spalmato sopra della maionese, ho spolverato con lamelle di lattuga (la rucola è meglio)

e, gamberetti sgusciati cotti in acqua acidulata, leggermente conditi con sale e olio




7 commenti:

Micaela ha detto...

dev'essere ottima!!! io le pieghe di Adriano però non le ho capite molte!! ho capito le prime pieghe però non capisco come si fa quando bisogna girare l'impasto di 90°! bu!!!

mammaloris ha detto...

Vabbè lasciamo perdere le pieghe..ancora no ho capito se la storia è a puntate o è un'unica storia... gnam io voglio quella bella fetta con la mortazza :-D

manu e silvia ha detto...

Bè il procedimento è spiegato benissimo..prima o poi dovremmo cimentarci anche noi con queste pieghe!!
Il ripieno è favoloso....
un bacione

luna ha detto...

Brava!!! L'ora è quella giusta... me ne offriresti un pezzetto?

P.S. a proposito delle pieghe di Adriano... x tutte: eseguirle è più facile che leggerle... sono molto semplici: per le pieghe del 1° tipo si piega in 3 come per la pasta sfoglia, invece per quelle del 2° tipo si tira la pasta e si porta verso il centro e si fa così per tutta la "pagnotta" di pasta... a girare.
Ciao ciao e complimenti ancora a Maria!!!!

Dolce e Salata ha detto...

Ciao cara!
Su segnalazione di Lo che ci ha avvisato della cosa, su un altro blog sono state pubblicate tue ricette e tue foto senza citare la fonte!
Ti prego di verificare, così da avere diritto di replica...

http://entraincucina.wordpress.com/page/12/

Grazie
Laura di blog di Cucina

Lo ha detto...

ciao Sorby sono subito venuta a trovarti e ho subito trovato questa splendida pizza...ho iniziato a fare anche io le pieghe quando faccio il pane e il risultato è superlativo!! :)
a presto

Arietta ha detto...

sbav! la focaccia di paoletta è ottima, la feci anche io tempo fa, è ora di ripetere l'esperimento e provarla anche in versione pizza tradizionale! ps. ti ho risposto per il cinghiale sul mio blog, secondo me ci sta bene, puoi provare :) baci!