giovedì 19 marzo 2009

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE

19Marzo San Giuseppe festa del Papà
ho fatto le zeppole di San Giuseppe per la prima volta seguendo la ricetta presa alcuni giorni fa sul blog

Eccole appena messe sulla carta forno , nella seconda foto farcite con la crema

Ingredienti
Per la pasta
250 ml di acqua
75 gr di burro
25 gr di strutto
1 pizzico di sale
250 gr di farina
310 g di uova intere (6 uova di grandezza media)

Per la crema
400 ml di latte
100 ml di panna fresca
4 tuorli
120 gr di zucchero
40 gr di farina
buccia di un limone.

Preparazione:
Mettere in un tegame l’acqua ,il burro e lo strutto con il pizzico di sale.

Portare ad ebollizione, togliere il tegame dal fuoco. Versare in un sol colpo la farina e mescolando vigorosamente con la spatola di legno, incorporarla al liquido.
Rimettere sul fuoco e mescolando far asciugare la pasta che sarà pronta quando si staccherà dalle pareti e dal fondo del tegame, facendo un rumore come se friggesse.
Togliere dal fuoco e mescolando far raffreddare un po.
Con le fruste elettriche unire le uova intere, una alla volta.
Fare assorbire bene ogni uovo all'impasto prima di versare il successivo.
L'impasto dovrà presentarsi morbido ma abbastanza sodo ed elastico.
Mettere la pasta in una tasca da pasticceria con bocchettone a stella ed ora possiamo procedere in due modi:


1) Si formano delle ciambelline a spirale sopra dei piccoli quadratini di carta forno che si immergono capovolti in padella, in olio non troppo caldo, io ho cotto in friggitrice a 165 °gradi (anche se la tradizione vuole che si utilizzi lo strutto).

2) in forno, mettere le zeppole su una placa coperta da carta forno e cuocere in forno caldo a 170° gradi per circa 20 minuti (fino a quando hanno una leggera doratura)
Finire la cottura 190° ( circa 15 minuti )
Un segreto per un aroma ancora più intenso: sostituire una piccola parte di acqua con del buon vino bianco.

Per la crema
Mettere le bucce del limone (senza la parte bianca) nel latte e portare ad ebollizione

Nel frattempo in un pentolino versare i tuorli, lo zucchero, la farina (io ho fatto metà farina e metà fecola di patate) e mescolare. Aggiungere il latte privato delle bucce e cuocere mescolando costantemente fino a quando la crema non si addensa.
Montare la panna e, amalgamarla delicatamente alla crema fredda
Con la sacca a poche mettere la crema nelle zeppole, decorando con amarene sciroppate e completare con una spolverizzata di zucchero a velo. ( purtroppo non ho trovato le amarene ma sono buonissime lo stesso)




Io ne ho fatte 10 fritte e 15 al forno non saprei segliere, buonissime entrambi, questa della foto è fritta


questa invece è cotta al forno

20 commenti:

ivonne ha detto...

Maria.... complimenti!!!! sono meravigliose ;-)

Anche io questa sera le ho fatte per la prima volta... appena riesco metto le foto ^-^

Bacioni, Ivonne

sorbyy ha detto...

Ivonne vedo che le zeppole oggi sono andate alla grande.
Io non le ho assaggiate, ma mio marito mio figlio e famiglia hanno moltooooooooo gradito.
Ciao

Mirtilla ha detto...

che delizia che sono!!!!
complimenti davvero ;)

carmen ha detto...

sono venute benissimo le tue zeppole, non le ho mai fatte a forno dovrò rimediare ciao un bacio

unika ha detto...

io le ho fatte fritte...ti sono venute benissimo:-) un bacio
Annamaria

manu e silvia ha detto...

Molto buone e delicate queste zeppole!
bacioni

Mammazan ha detto...

Mi associo alle altre amiche!!
Sono bellissime e sicuramente buonissime!!
Compliments

Anonimo ha detto...

Che belle e immagino molto buone! Brava! Volevo farle, ma il procedimento è alquanto lungo e elaborato e per ora non fà per me, ma la voglia di provare farle e soprattutto mangiarle è tanta! Quasi, quasi faccio un salto da te!
Ciaoooooo.

Giuliana ha detto...

Aaaaa standard, sbaglio sempre con questi OpenID ecc. cmq l'anonimo di prima sono io :-(
Complimenti!!!
Ciao.
Giuliana.

Lalu ha detto...

Ciaooo!! che belle zeppole!!! io non le ho fatte per che non sarei capace... ma tu sei bravissima!
Un bacione!!

germana ha detto...

Ma che belle queste zeppole, e chissà come sono buone.
prima o poi mi cimenterò anch'io.
Brava Sorbyy
un baicone

Onde99 ha detto...

Ma quanto sarai brava? Io il fritto non lo mangio, ma queste hanno un aspetto divino!!!

sorbyy ha detto...

Ragazze grazie, i vostri commenti sono sempre bellissimi!!
Si sono buonissime, fritte sono morbidissime
Al forno molto buone assomigliano al bignè
Ciao

Lo ha detto...

meravigliose...ora che cè la preparazione al forno...devo davvero provarle...tu sei bravissima! un bacione

silvanausa ha detto...

li ho fatti pure io ::: ti sono venuti perfetti che buoniiiiii

blunotte ha detto...

ma che belle, io dal vivo non le ho mai viste, da noi le zeppole sono diverse e si fanno a carnevale, ma vedendole in giro per blog le tue sono veramente molto ben fatte.

Sara ha detto...

Che belle ueste zeppole, qui non se ne vedono....

v@le ha detto...

che delizia soorby!! immagino gia il profumo!!!
baci
vale

stella ha detto...

Sono bellissime e sicuramente anche buonissime! Pensa che io non le ho mai assaggiate in vita mia... :(

princicci ha detto...

come al solito sei super brava maria!!!!!!!che belle ti son venute!!!!!ti abbraccio forte claudia