mercoledì 14 gennaio 2009

PIZZACCE

Il Carnevale è alle porte, qui da noi il 17 Gennaio si festeggia S. Antonio e, si da inizio al carnevale con la benedizione degli animali.

Le pizzacce sono un nostro dolce tipico del carnevale
Io le preparo con la ricetta delle crepes all'acqua, che fa parte del vecchio ricettario della mia famiglia.



Questa ricetta partecipa alla raccolta di ricette del carnevale di Carolina
http://lericettedicarolina.blogspot.com/2009/01/raccolta-carnevale-ogni-ricetta-vale.html




Per le crepes:
3 uova
1/2 litro acqua
1 pizzico sale
150 g farina .


Per la farcia:
1 chilo ricotta di pecora
5 - 6 cucchiai colmi di zucchero
1 bustina cannella
liquore Strega


Preparazione: fare le crepes, in una ciotola lavorare bene la ricotta con lo zucchero, la cannella,e un po' di liquore. Se serve aggiungere altro zucchero, la dose del liquore varia secondo il gusto personale .
Stendere un bel cucchiaio di composto sulle crepes arrotolare e servire.
Si mantengono in frigo per diversi giorni coperte con la pellicola.




19 commenti:

Carolina ha detto...

Mi piacciono da morire le ricette di famiglia che si tramandano di generazione in generazione...
Queste "pizzacce" non le conoscevo, ma sono perfette per la raccolta. Grazie mille per aver partecipato!
Buonanotte.

Mary ha detto...

Devono essere molto buoni queste pizzacce, non bisogna perdere le tradizione sarebbe un peccato , baci!

Mirtilla ha detto...

quante meravigliose ricette per questa festivita'imminente ;)

unika ha detto...

che buone queste pizzacce...dobbiamo assaggiarle:-)
Annamaria

manu e silvia ha detto...

Questa ricetta ci è proprio nuvissima!!
sembrano molto buone e semplici!!
un bacione

Lo ha detto...

che bontà...ma carnevale è così vicino? che impressione....

Denise ha detto...

wowww... a carnevale le proverò sicuramente!!!

sorbyy ha detto...

Grazie a tutte
Carolina sono felice che ti sia piaciuta la mia ricettina di famiglia per la tua bella raccolta
Mary sono buonissime noi le mangiamo anche calde appena fatte farcite con solo zucchero e cannella, pecorino e pepe, oppure come nel blog con parmigiano ricoperte di brodo o con salsa al pomodoro
Mirty hai perfettamente ragione ci sono tante bellissime ricette per questa occasione
Annamaria provale sono buonissime
Manu Silvia sono contenta di avervi fatto conoscere una ricettina per voi nuova
Lo si il carnevale è vicinissimo noi qui stiamo già cucendo i vestiti per la sfilata dei carri allegorici
Denise se le provi fammi sapere
Un bacione a tutte notte

blunotte ha detto...

pizzacce sembra essere un brutto nome, ma il risultato è .....bontà infinita.

Tzun@mi ha detto...

Oddio! E' gia carnevale...ma io dove sto??? Santa polenta, Maria...che bell'angolino che hai messo su...sembra ieri che presentavi il blog...hehehehe

Bacetto..

P.s.
Ste Pizzacce mi tentano....mmmmm se mi tentano!

Rorò ha detto...

Non conoscevo le "pizzacce". Sicuramente deliziose

Bacioni...^_^

Gunther ha detto...

è molto bella questa ricetta, bisogan rimanere vive le tradizioni migliori :-))

Laura ha detto...

Ciao!! Grazie per la visita e complimenti per la ricettina carnevalizia!! :) E' sempre bello portare avanti le tradizioni...

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Quanto mi garbano queste ricettine belle frittolose!!! Un bacio e buona domenica Laura

princicci ha detto...

ciao cara annamaria!!!!!mi è stato detto che devo distribuire 10 abbracci....uno dei miei è per te di sicuro!!!!adesso tocca a te distribuiscine altri 10, non serve un motivo particolare.....un abbraccio è sempre gradito!!!!!!claudia

Snooky doodle ha detto...

quest ricetta e propio interessante

choccolata ha detto...

ehi ma che bontà queste pizzacce devo assolutamente provare a farle...intanto cara sorbyy ricambio l'abbraccio con infinito piacere
tra l'altro leggendo nel tuo profilo ho visto che siamo entrambe leonesse
un bacio
choccolata

piccipotta ha detto...

è bellissima questa iniziativa degli abbracci..
ce ne dovrebbero sempre essere tanti...
ti abbraccio forte forte...
un bacione
giulia

bagussina ha detto...

Al posto dei premi sono arrivati dei meravigliosi abracci.
Mi è stato detto che devo distribuirne 10.
Io avrei voglia di darli al mondo intero.
Un abraccio virtuale in segno di amicizia,è per te.. Spero ti sia gradito.
Adesso tocca a te.. distribuiscine altri 10, includendo la persona che lo ha donato a te. Grazie mille a presto.. Un bacione