venerdì 19 marzo 2010

Zeppole di San Giuseppe 6° esperimento interattivo

19 Marzo 2010 SAN GIUSEPPE
auguri a tutti i papà
Per questa occasione la nostra amica Barbara di alf http://guantodaforno.blogspot.com
ha proposto un esperimento interattivo con la preparazione delle Zeppole di San Giuseppe
Visto che ha dato diverse indicazioni per la scelta della ricetta, io ho rifatto le zeppole di http://croce-delizia.blogspot.com le avevo provate una sola volta l'anno scorso per curiosità e il risultato era stato ottimo, buonissime sia al forno che fritte
Per questa giornata ho preferito farle solo al forno.

Ecco l'acqua con i grassi che bolle, nella seconda foto in alto il composto si stacca dalla pentola, è pronto. Terza foto impasto raffreddato e incorporato alle uova
Infine la formatura su carta forno ,

Ingredienti
Per la pasta
250 ml di acqua
75 gr di burro
25 gr di strutto
1 pizzico di sale
250 gr di farina
310 g di uova intere (6 uova di grandezza media)

Per la crema
400 ml di latte
100 ml di panna fresca
4 tuorli
120 gr di zucchero
40 gr di farina
buccia di un limone.

Preparazione:
Mettere in un tegame l’acqua ,il burro e lo strutto con il pizzico di sale.
Portare ad ebollizione, togliere il tegame dal fuoco. Versare in un sol colpo la farina e mescolando vigorosamente con la spatola di legno, incorporarla al liquido.
Rimettere sul fuoco e mescolando far asciugare la pasta che sarà pronta quando si staccherà dalle pareti e dal fondo del tegame, facendo un rumore come se friggesse.
Togliere dal fuoco e mescolando far raffreddare un po.
Con le fruste elettriche unire le uova intere, una alla volta.
Fare assorbire bene ogni uovo all'impasto prima di versare il successivo.
L'impasto dovrà presentarsi morbido ma abbastanza sodo ed elastico.
Mettere la pasta in una tasca da pasticceria con bocchettone a stella ed ora possiamo procedere in due modi:

1) Si formano delle ciambelline a spirale sopra dei piccoli quadratini di carta forno che si immergono capovolti in padella, in olio non troppo caldo, oppure in friggitrice a 165 °gradi (anche se la tradizione vuole che si utilizzi lo strutto).

2) in forno, mettere le zeppole su una placca coperta da carta forno e cuocere in forno caldo a 170° gradi per circa 20 minuti (fino a quando hanno una leggera doratura)
Finire la cottura 190° ( circa 15 minuti )

Un segreto per un aroma ancora più intenso: sostituire una piccola parte di acqua con del buon vino bianco.

Per la crema
Mettere le bucce del limone (senza la parte bianca) nel latte e portare ad ebollizione
Nel frattempo in un pentolino versare i tuorli, lo zucchero, la farina (io ho fatto metà farina e metà fecola di patate) e mescolare. Aggiungere il latte privato delle bucce e cuocere mescolando costantemente fino a quando la crema non si addensa.
Montare la panna e, amalgamarla delicatamente alla crema fredda
Con la sacca a poche mettere la crema nelle zeppole, decorando con amarene sciroppate e completare con una spolverata di zucchero a velo. ( purtroppo io non posso mangiare amarene ciliege e frutti di bosco, quindi farcisco con la crema, sono buonissime lo stesso)




Mentre cuociono si gonfiano chiudendosi, basterà un leggero colpetto al centro e saranno pronte per accogliere la farcia che preferite



Anche questa giornata è stata fantastica. Grazie ragazze lavorare con voi è sempre piacevole e divertente, avete portato un raggio di sole nella mia casa avvolta nella nebbia
A presto un Bacio Maria

12 commenti:

Cassandrina ha detto...

Super ghiotte, le adoro con panna e un quintale di amarene sciroppate!!
Bellissime anche le cheese cake.....ci sono troppe cose squisite in questo mondo....meno male!!

un saluto.............Fabi

Barbara ha detto...

Eccoti ti aspettavo per vederle!!! Ma queste sono fritte? Ma che meraviglia, sei proprio magica!!!!!

dauly ha detto...

ciao maria, accidenti, le tue sono perfette!! bravissima!

sorbyy ha detto...

Grazie Cassandrina!
Barbara no! sono cotte al forno!
Dauly io ho fatto la ricetta di croce-delizia, avevo già provate l'anno scorso buonissime, fritte favolose:-)

Luciana ha detto...

Ciao sono davvero buone!!!! ti sono venute benissimo...un bacione

Alice4161 ha detto...

Brava sorby sono bellissime e sicuramente buonissime.


buon fine settimana.

Shade ha detto...

siete state tutte superbrave! anch'io le ho fatte con la ricetta che hai suggerito tu, ho solo aggiunto 100 ml in piu' di acqua perchè leggevo le forumine lamentarsi di un impasto troppo duro! sono venute proprio buone! purtroppo ho problemi con il pc e non riesco a caricare foto nuove!
bacio e buon fine settimana

v@le ha detto...

Buonissime!!! mmm golose anche al forno
ciao
vale

K-i-k-i ha detto...

Sorby ti sono venute bellissime, io sono molto golosa di queste zeppole, te le avrei fatte sparire in un batter d'occhio! :-)
Bacione.

luna d'argento ha detto...

Cara Sorby, grazie di essere passata da me: sei sempre così gentile!
Che bello, non sapevo che avessi fatto le zeppole anche tu!
Complimenti, sono bellissime!
Ciaooo e a presto!

stella ha detto...

Che belle anche le tue!
Questi esperimenti sono fantastici!
Stessa ricetta, 100 finali diversi :-)

Tix ha detto...

Troppo buone.... e troppo belle...
Da oggi sono una tua nuova sostenitrice! Complimenti per il tuo blog!!!!
A presto
Tix