mercoledì 11 febbraio 2009

Castagnole e Dolci di Carnevale


Tanti dolcetti per questo periodo spensierato e gioioso




CASTAGNOLE MORBIDISSIME E FARFALLINE DI CARNEVALE



CASTAGNOLE ingredienti: 2 uova, un pizzico di sale, due cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di olio di semi cuore, 2 cucchiai di latte, buccia di arancia e limone grattugiati, 1/2 bustina vanillina, 240 grammi farina, 1/2 bustina lievito in polvere per dolci

PREPARAZIONE:In una ciotola sbattere le uova con un pizzico di sale poi aggiungi due cucchiai di zucchero , 2 cucchiai di olio di semi cuore, 2 cucchiai di latte, buccia di arancia e limone grattugiati, 1/2 bustina vanillina, 240 grammi farina mista a 1/2 bustina lievito in polvere per dolci (prima di mettere la farina bisogna incorporarci per bene il lievito),amalgamare bene l'impasto che risulterà molto morbido, prendere con un cucchiaino un po di composto e versalo aiutandosi con un altro cucchiaio (o con il dito ) nell'olio bollente, cuocere bene rigirandole spesso, passarle velocemente su carta assorbente e spolverare di zucchero o se preferite con zucchero a velo







FARFALLINE DI CARNEVALE

Ingredienti: 1 uovo, 1 pizzico sale, 100 gr farina, 50 gr zucchero, 10 gr burro o strutto, un pizzico lievito in polvere per dolci, zucchero e cannella in polvere. Olio per friggere.

Preparazione: impastare tutti gli ingredienti, lavorare fino ad ottenere un panetto morbido e liscio.

Stendere con il matterello il panetto, fare una sfoglia alta circa 3 mm, cospargere di zucchero e cannella.




Arrotolare la sfoglia partendo dai due lati e arrivando al centro


le due piegature e tagliare delle strisce larghe circa 1 cm.
friggere in olio bollente fino a doratura, asciugare su carta assorbente e servire






FRAPPE O CHIACCHIERE








Una sola ricetta per due cotture fantastiche


Ingredienti: 500 farina, 50 gr burro morbido, 100 gr zucchero, 4 uova 7 cucchiai vino bianco(o martini) (se le vogliamo fare scure aggiungere poco cacao amaro)1 cucchiaio liquore dolce, 1/2 bustina lievito in polvere per dolci, 1 pizzico sale, scorza di limone e arancia grattugiata, olio per friggere, zucchero a velo

Preparazione: mettere la farina dove avremo mescolato per bene il lievito sulla tavola, lavorare al centro tutti gli altri ingredienti, incorporare la farina, lavorare a lungo l'impasto fino ad ottenere un panetto morbido e liscio


Prendere dei pezzi di pasta dal panetto stendere col matterello(o la macchina della pasta) fare delle strisce alte circa 3 - 4 mm tagliare con il taglia pasta e procedere secondo la cottura













farle al forno tagliare delle strisce + larghe , fare dei tagli al centro delle stesse senza arrivare ai lati, mettere sopra una placca coperta da carta forno e cuocere in forno caldo a 200° per pochi minuti. Decorare con strisce di cioccolato. Io non ne avevo o decorato con zucchero a velo










Oppure versare le strisce o nodi nell'olio bollente, passare su carta assorbente e spolverare con zucchero a velo




BOCCONCINI DI CARNEVALE


CASTAGNOLE ALL'ALCHERMES e IN GELATINA









3 preparazioni al forno tutte da provare


BOCCONCINI AL FORNO CON MARMELLATA






Ingredienti: 500 farina, 50 gr zucchero, 1/2 bicchiere latte, 3 cucchiai olio evo, 1uovo, 1 cucchiaio scarso di liquore dolce, 1 bustina lievito per dolci
un pizzico sale, 1 bustina lievito per dolci, scorza di arancia e limone grattugiata
Marmellata chiara o crema pasticcera.

Preparazione: Unire il lievito alla farina, unire uovo, olio latte zucchero, un po di liquore e le scorze degli agrumi grattugiate, lavorare bene l'impasto, deve rimanere consistente ma morbido (se troppo duro aggiungere latte)
Stendere con il matterello facendo delle strisce di pasta alte circa 1/2 cm, mettere 1 cucchiaino circa di marmellata o crema, richiudere la pasta su se stessa e tagliare con un taglia pasta non molto grande.
Adagiare i bocconcini su una teglia cuocere in forno caldo a 200°C per circa 20 minuti (devono rimanere bianchi sopra e dorati sotto) far intiepidire e spolverare con zucchero a velo


CASTAGNOLE AL FORNO ALL'ALCHERMES








Ingredienti:2 uova, 400 gr farina, 75 gr burro fuso, 1 pizzico sale, 100 gr zucchero, 1/2 bustina lievito in polvere per dolci, 1 cucchiaio liquore dolce, scorza grattugiata di limone.

Per la bagna: zucchero semolato liquore alchermes, sciroppo dolce fatto facendo bollire
200 gr acqua con 100 gr zucchero e scorze di arancia e limone.

Preparazione:mescolare il lievito alla farina e metterla sulla tavola (si può fare anche con il bimby)fare un buco al centro e lavorare uova con il pizzico di sale poi zucchero, il burro fuso fatto raffreddare, il liquore,la scorza degli agrumi e infine un po per volta la farina.
Lavorare per bene, fino ad ottenere un impasto liscio.
Fare dei filoncini, tagliare degli gnocchi un po grandi, posarli su una placca imburrata e infarinata o coperta da carta forno e cuocere a 200°C togliere appena sotto sono dorati, devono rimanere bianchi in superficie.
Farli raffreddare, nel frattempo mescolare allo sciroppo dolce freddo l'alchermes e appena le castagnole sono fredde metterne un po per volta nello sciroppo, rigirare un po con il mestolo bucato poi tirarle fuori metterle su uno scola pasta e una per volta passala nello zucchero
Purtroppo avevo un Alchermes che tingeva poco e invece di rosse son venute rosa ma buone e gustose
Con lo stesso impasto si possono fare anche delle castagnole fritte, verranno friabili : fare delle palline, friggerle in olio bollente e spolverare di zucchero a velo.






CASTAGNOLE AL FORNO CON GELATINA



è una ricettina un po più elaborata, ma semplice e buonissima

INGREDIENTI: 2 uova, 2 cucchiai colmi di zucchero, 70 gr burro, circa 600 gr farina, 1 pizzico sale, scorza di limone e arancia grattugiata, 4 cucchiai liquore dolce, 1 bustina lievito in polvere per dolci

Per la gelatina: 10 cucchiai di zucchero, 1 cucchiaio liquore e 5 cucchiai d'acqua

PREPARAZIONE: mettere 550 gr di farina mista al lievito sulla tavola fare un buco al centro, versare le uova e sbatterle con il pizzico di sale poi lo zucchero e tutti gli altri ingredienti, lavorare bene il composto aggiungendo man mano che serve altra farina
Prendere dei pezzi di pasta fare dei filoncini e tagliare degli gnocchi grandi, tagliare con le forbici a metà altezza tutto intorno facendo attenzione a non aprirli in due, poi se si vuoi fare tre tagli intorno alla parte superiore.
Mettere su teglie unte e infarinate cuocere in forno caldo a 180°-200°C fino ad una leggera doratura.
Quando saranno tutti pronti in una padella larga sciogliere lo zucchero con l'acqua e il liquore, far bollire e appena si forma la schiuma spegnere il fornello, versare le castagnole nella padella e girare velocemente con un cucchiaio di legno, metterle una ad una sulla tavola ad
asciugare








Un solo post per tante ricettine

Gustose veloci


fritte o al forno


per tutti i gusti



Con questi stupendi dolcetti partecipo alla raccolta di Carolina
http://lericettedicarolina.blogspot.com/

BUON

CARNEVALE

A

TUTTI

27 commenti:

Mary ha detto...

che meraviglia quante cose buone hai fatto per carnevale , un bacione!

carmen ha detto...

ma sono troppo buoni tutti questi dolci di carnevale ma come hai fatto a prepararli tutti?un abbraccio

blunotte ha detto...

ma quante belle cosine hai cucinato per carnevale, bravissima

ines ha detto...

ma quanto hai lavorato per preparare tutto questo, cara Maria. Buon carnevale anche a te

germana ha detto...

Ma brava Sorbyy, che lavorata!!!!
bacioni

manu e silvia ha detto...

Che lavoraccio a preparare tutte queste delizie! ci lasci veramente con l'imbarazzo della scelta!!
Bravissima!!
bacioni

sorbyy ha detto...

Mary, si sono buonissime
Carmen sono buonissimi e velocissimi da fare
Blu mai belle come le tue torte
Ines ho lavorato pocissimo, aluni impasti sono stati fatti col bimby
Germana, per i figli lavorare è un piacere ciao un bacio a tutte

sorbyy ha detto...

Manu Silvia nonè un lavoraccio!!
Ma un piacere, visto che poi li mangio Ciao un bacio a tutte e due

sorbyy ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Betty ha detto...

wow quante belle cosette, passo da te? :D

Lalu ha detto...

a quanto brava sei!!! hai fatto un sacco di cose buone per carnevale!!
Quanto tempo ci hai messo per prepararli tutti???
baci baci

Mammazan ha detto...

Sei stata davvero fantastica!!!
sei stanta instancabile e bravissima.
Tante ricette una più gustosa dell'altra.
Quante idee golose e facili da realizzare, grazie alle tue spiegazioni e foto!!!

Mirtilla ha detto...

una meraviglia pazzesca!!!!

carmen ha detto...

sorbyy sei passata dal mio blog? ti chiami maria il link del mio blog è:
http://carmendavino.altervista.org

Lo ha detto...

mizzegaaaaaaaaaaaa ma quanto hai cucinato?????? tantissimo! mi ispirano tanto quelle sconosciute farfalline!

luna ha detto...

wow! Hai cucinato, come si dice da noi, PER UN REGGIMENTO DI SOLDATI! :-D sei stata bravissima, mi hai fatto venire un'acquolina...
brava!!! Però alla prossima, infila un pò di cose in un pacchetto postale con posta prioritaria e me le mandi ;-)
Ciaooooooo

Micaela ha detto...

ma quante cose hai fatto? sei mitica!!!

unika ha detto...

ma quanti dolci carnevaleschi...uno più buono dell'altro:-)
Annamaria

Piccipotta ha detto...

oh mamma che cose buone.. mi è venuta una fameeeeeeee

bravissimaaaa

Carolina ha detto...

Che lavorone...
Non è che con questa ricetta vuoi partecipare alla mia raccolta di Carnevale? Se ti va inseriscimi il link come commento al post della raccolta...
Buon pomeriggio!

Vale ha detto...

caspita quanto avrai lavorato!!certo che tutti questi dolci ripagano in pieno tutto il lavoro fatto,sono troppo golosi!

Denise ha detto...

mamma mia che prelibatezze!!! Ma quanti dolcini fai?? Bravissima!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

o mamma mi sono persa a guardare tente cose buone...mi piace tutto!!!!troppo brava come sempre,bacioni imma

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Una bellissima carrellata di dolci di carnevale!!! Splendida! Un bacio Laura

sorbyy ha detto...

Ragazze quanto siete carine!!!
A dire il vero non mi sono stancata a farli perchè son tutti veloci.
Solo che stavolta io e mio marito li abbiamo appena mangiati.
Stupidamente ho fatto questi dolci il 31 Gennaio ultimo giorno di caccia.
Alle tre sono arrivati i miei figli, uno di loro aveva ucciso ( purtroppo sig sig) dei cinghiali quindi doveva offrire qualcosa ai compagni di battuta.
Mi son vista portare via tutto.
Luna allunga la mano che al prossimo giro ti passo un pachetto
Un bacio a tutte voi che con i vostri commenti mi date coraggio a farlo crescere SMAC

Giugiu' ha detto...

per fortuna carnevale viene una sola volta all'anno ... altrimenti non usciresti mai dalla cucina!
Complimentissimi ...ad avercene qui qlc di quelle prelibatezze ...
bellissime e bravissima!

a presto ... Giugiù

sciopina ha detto...

sono senza parole! Uno piu' buono dell'altro nn saprei cosa scegliere.Facciamo un assaggio di tutto?
a presto
sciopina